PuntoEDU Docenti Digi Scuola Come si usa l ambiente di lavoro

Description
PuntoEDU Docenti Digi Scuola Come si usa l ambiente di lavoro L ambiente Punto EDU DigiScuola è stato progettato da INDIRE per la formazione on-line dei docenti coinvolti nel progetto. Mario Per accedere

Please download to get full document.

View again

of 55
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Kids & Toys

Publish on:

Views: 2 | Pages: 55

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
PuntoEDU Docenti Digi Scuola Come si usa l ambiente di lavoro L ambiente Punto EDU DigiScuola è stato progettato da INDIRE per la formazione on-line dei docenti coinvolti nel progetto. Mario Per accedere all ambiente il corsista deve digitare Nome utente e password che gli sono stati comunicati dall istituto di appartenenza. Nella home i due tunnel disciplinari e, in biblioteca e strumenti, una serie di risorse selezionate trasversali sulla tematica didattica e TIC. Scegliamo di approfondire l argomento ambienti di apprendimento. Per l approfondimento di ciascun argomento il corsista avrà a disposizione: materiali di studio, attività, un forum e un elenco di risorse relative all argomento. Vediamo nel dettaglio uno dei materiali di studio. Nella copertina di ogni proposta il corsista leggerà il titolo ed un breve abstract. Potrà decidere di scaricarne la versione in.pdf. Potrà aprire o salvare il file. Questa azione sarà comunque tracciata e risulterà nel registro del tutor e nel percorso del corsista Ogni risorsa può essere salvata tra i preferiti, andando a comporre una sorta di agenda personale di lavoro. La risorsa è ora salvata tra i preferiti. Il corsista potrà controllare cliccando sull apposita voce del menu in alto. Ecco l agenda personale del corsista, strutturata secondo il tipo di risorsa selezionata: attività, materiale di studio, forum tematico Diversamente dal materiale di studio, l attività prevede una maggiore interazione, con l invio finale al tutor di un elaborato. Vediamone un esempio. il corsista può leggere la proposta, visionare l attività, inviare l elaborato finale. Tra le risorse trasversali anche la sezione risorse online : una serie di link utili, ad esempio al sito del software Quandary un software per la creazione di labirinti interattivi a scopo didattico Accanto all area biblioteca, nella home, tra le risorse trasversali, il corsista troverà anche la sezione strumenti : un elenco di link utili a tutorial, repository italiani e internazionali, siti o portali che si occupano di e-learning MERLOT: un esempio di repository internazionale. Dopo aver consultato le risorse trasversali, il corsista può decidere di esplorare lo spazio disciplinare di propria competenza. Per ogni disciplina sono a disposizione del corsista: materiali di studio, attività, tre studi di caso, tre forum tematici di approfondimento agli studi di caso, alcuni esempi di Learning Object per studenti presenti in alcune piattaforme INDIRE, l accesso al gruppo di lavoro. Dalla copertina del materiale di studio, il corsista potrà leggere il titolo della risorsa, un breve abstract, visionare il materiale. Anche per ogni attività il corsista potrà leggere titolo e abstract, visionare la risorsa, quindi inviare un elaborato al proprio tutor di riferimento. Un esempio di risorsa digitale per studenti realizzata da INDIRE: Per imparare a leggere le immagini, in questo caso, l Annunciazione di Leonardo. Versione scaricabile (pdf) Versione multimediale Per ogni studio di caso il corsista potrà: leggere la proposta, scaricare la versione in pdf o la versione multimediale; decidere di inviare l elaborato, partecipare al forum, entrare nel gruppo di lavoro. Scegliendo di inviare l elaborato, il corsista accede a questa form che dovrà utilizzare per selezionare il file da inviare al proprio tutor. Forum Scegliendo di partecipare al forum il corsista accede al forum relativo all approfondimento del tema presentato nello studio di caso. Se il corsista decide di entrare nel gruppo di lavoro visualizza prima una copertina in cui sono inserite alcune informazioni sul gruppo di lavoro. Per ogni disciplina sono a disposizione del corsista: materiali di studio, attività, tre studi di caso, tre forum tematici di approfondimento agli studi di caso, alcuni esempi di Learning Object per studenti presenti in alcune piattaforme INDIRE, l accesso al gruppo di lavoro. Nella copertina del materiale di studio, il corsista potrà leggere il titolo della risorsa, un breve abstract, visionare il materiale. Anche per ogni attività il corsista potrà leggere titolo e abstract, visionare la risorsa, quindi inviare un elaborato al proprio tutor di riferimento. Un esempio di risorsa digitale per studenti realizzata da INDIRE: La parabola e la retta Versione scaricabile (pdf) Versione multimediale Per ogni studio di caso il corsista potrà: leggere la proposta, scaricare la versione in pdf o la versione multimediale; decidere di inviare l elaborato, partecipare al forum, entrare nel gruppo di lavoro. Scegliendo di inviare l elaborato, il corsista accede a questa form che dovrà utilizzare per selezionare il file da inviare al proprio tutor. Forum Scegliendo di partecipare al forum il corsista accede al forum relativo all approfondimento del tema presentato nello studio di caso. mate Se il corsista decide di entrare nel gruppo di lavoro visualizza prima una copertina in cui sono inserite alcune informazioni sul gruppo di lavoro. Ambiente di interazione e collaborazione dedicato a ciascun GRUPPO DI LAVORO di 20 docenti della stessa disciplina formatosi nei seminari residenziali. Il gruppo è coordinato da un tutor esperto. L'area propone una serie di strumenti di comunicazione (sincroni e asincroni), di gestione e di produzione, grazie ai quali il gruppo potrà realizzare il progetto assegnato. AREA DELL'IDENTITA': Selezionando il nome di ciascun Membro del gruppo, anche del tutor, si possono visualizzare i dati e le informazioni che egli ha voluto condividere con gli altri: indirizzo , sede di servizio, interessi ecc... Gruppo CALENDARIO: strumento di gestione per la programmazione di fasi di lavoro scadenze, incontri sincroni. Calendario di un intero mese. CALENDARIO: strumento di gestione per la programmazione di fasi di lavoro scadenze, incontri sincroni. Evento del giorno. CONDIVISIONE MATERIALI: Sistema di gestione cartelle e archivio materiali dedicato al singolo gruppo, in cui ciascun docente può creare cartelle, inserire materiali, scaricare ed editare il materiale degli altri. CONDIVISIONE MATERIALI: creazione di una cartella semilavorati CONDIVISIONE MATERIALI: E' possibile creare un'architettura di sottocartelle CONDIVISIONE MATERIALI: Inserimento di un file FORUM: Strumento asincrono di discussione e riflessione FORUM: Creazione di una discussione Gruppo CHAT: strumento sincrono di discussione uno a uno o uno a molti. Evento sincrono: Strumento sincrono di discussione e collaborazione con chat audiovideo, lavagna virtuale condivisa, sistema condivisione di documenti e navigazione. Breeze Live: Per conoscere meglio questo strumento rimandiamo al tutorial consultabile a questo indirizzo: /tutorial-breeze/index.htm Condivisione della navigazione Evento sincrono: Condivisione della navigazione In ciascun gruppo il docente può essere iscritto ad uno o a più SOTTOGRUPPI che lavorano a compiti diversi o su temi diversi (per es. diversi studi di caso) IL MIO PERCORSO Il docente corsista può controllare in questa area la situazione del propriopercorsoformativo. Vediamo nel dettaglio quali sono state le attività svolte in Biblioteca Ambienti di apprendimento... Ecco i risultati del tracciamento per quanto riguarda il percorso individuale in merito a: attività, materiali di studio e partecipazione ai forum tematici. IL MIO PERCORSO Ecco il dettaglio delle attività collaborative. Buon Lavoro!!!
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks