PROGRAMMA GITE ESCURSIONISMO 2018 APRILE - MAGGIO - GIUGNO - LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE - OTTOBRE - DICEMBRE

Description
PROGRAMMA GITE ESCURSIONISMO 2018 APRILE - MAGGIO - GIUGNO - LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE - OTTOBRE - DICEMBRE Lunedì 2 Aprile Provaglio d Iseo - Lago d Iseo (BS) PASQUETTA CON IL CAI: RISERVA NATURALE

Please download to get full document.

View again

of 7
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Screenplays & Play

Publish on:

Views: 2 | Pages: 7

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
PROGRAMMA GITE ESCURSIONISMO 2018 APRILE - MAGGIO - GIUGNO - LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE - OTTOBRE - DICEMBRE Lunedì 2 Aprile Provaglio d Iseo - Lago d Iseo (BS) PASQUETTA CON IL CAI: RISERVA NATURALE TORBIERE DEL SEBINO (E) Direttori di Escursione: Sorbini - Costantini La Riserva Naturale Torbiere del Sabino è una Riserva della Regione Lombardia situata sulla sponda meridionale del Lago di Iseo ed è la zona umida più significativa per estensione e importanza ecologica della provincia di Brescia. Si tratta di un area di 360 ettari, composti prevalentemente da canneti e specchi d acqua circondati da campi coltivati, strade e abitazioni. Essa comprende: le Lame (vasta distesa di specchi d acqua profilati da argini, risultato dell escavazione di un giacimento torboso), le Lamette (una specie di laguna torbosa a nord, sul lago), alcune vasche a sud e ovest (risultato degli scavi di depositi argillosi, profonde fino a metri e dall aspetto più limpido, in alcune delle quali è tuttora permesso pescare), alcuni prati e coltivi adiacenti. Una visita guidata ci farà conoscere in modo approfondito questa bellissima riserva. Da non dimenticare il Monastero di San Pietro in Lamoso che si trova nelle vicinanze dell'entrata alla riserva. Al termine della giornata ricco buffet di Pasquetta con vino, colombe e tanto altro. Domenica 8 Aprile Colline Veronesi QUATTRO PASSI DI PRIMAVERA (T-E) Tradizionale festosa passeggiata a scopo benefico d inizio primavera su due percorsi di dodici e venticinque chilometri. Giunti a Montecchio ristoro con minestrone, panini e buon vino, preparato dagli amici del gruppo della Giovane Montagna. Domenica 15 Aprile Parma COLLINE DI LANGHIRANO E CASTELLO DI TORRECHIARA (T-E) Direttori di Escursione: Righetto - Zorzin Questa facile escursione primaverile propone una passeggiata sulle colline di Langhirano, tra la Val Parma e la valle del torrente Cinghio e al termine la visita al Castello di Torrechiara, meta dell'escursione. Il percorso si snoda su morbide colline coltivate, attraverso stradine sterrate e asfaltate poco frequentate, con scorci sul paesaggio di notevole suggestione; dal tratto più elevato del percorso la prospettiva sulla Val Parma è bellissima ed evidenzia la natura difensiva del Castello di Torrechiara verso i torrioni montani ell'appennino Parmense. Torrechiara fa parte dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ed è famoso come fortezza dal cuore affrescato , risalente al periodo , tra i più famosi e meglio conservati esempi di architettura castellare in Italia. Domenica 22 Aprile Paganella Bondone SENTIERO DELLA MAESTRA (E) Direttori di Escursione: Andreoli - Maroldi Bellissimo percorso molto vario e panoramico nella Valle del Sarca posto ai piedi del Monte Stivo. Il sentiero si snoda dapprima tra gli olivi per condurre poi alle cave di oolite nel bosco caproni, denominato sentiero della maestra. È così chiamato perché nei primi del 900 la maestra Ketti Tantardini Bombarelli lo percorreva quotidianamente per andare da Dro, dove abitava, a insegnare nelle scuole elementari nella piccola e isolata frazione di Braila. Domenica 29 Aprile Dolomiti Bellunesi ANELLO DEL PIAN DEL CANSIGLIO (E) Direttori di Escursione: Paier - Renesto Per gli escursionisti e gli amanti della natura, ecco un facile percorso ad anello sull'altipiano del Cansiglio. Un paradiso incontaminato adagiato in una conca naturale che domina la pianura Veneto-Friulana, circondato da rilievi ammantati da splendide foreste di faggi e abeti, la natura carsica di questi terreni si manifesta nella presenza di doline, inghiottitoi e voragini di grande suggestione e bellezza. Domenica 6 Maggio Lago di Garda DA MARNIGA A PRADA: DAGLI ULIVETI AI FIORI DEL GIARDINO D EUROPA (E) Direttori di Escursione: Zorzin - Costantini Escursione affascinante che, dal paesaggio del Lago di Garda, con i suoi uliveti ricavati su pianori delimitati da muretti a secco, passa alle praterie di Prada, con fioriture primaverili di narcisi dei poeti ed orchidee. Il percorso ad anello si svolge su antichi acciottolati e mulattiere lastricate, che una volta venivano usati per collegare la zona di Brenzone alla montagna, oltre che per raggiungere i pascoli in alta quota. In questa zona del si ritrovano ancora antiche contrade, come il borgo di origine medioevale di Campo, si possono riconoscere i segni lasciati dalle slitte per il trasporto della legna sulle pietre dei sentieri, oltre ad elementi che ricordano la presenza della lingua glaciale del Garda, il tutto con magnifici scorci sulle coste del Lago di Garda. Domenica 13 Maggio Val di Non GIRO DELLE MALGHE OLTRE LA VALLE DI TOVEL (E) Direttori di Escursione: Renesto - Paier Escursione molto suggestiva all'interno del Parco Adamello Brenta che partendo dallo specchio azzurro del Lago di Tovel attraverso boschi di larici conduce alle praterie alpine del Campo di Flavona dove si apre in uno dei più affascinanti ambienti dell'arco alpino. Osserveremo un biotopo di importante valore naturalistico e faunistico la Sassera Selvata Il percorso è facile e adatto a tutti. Domenica 20 Maggio Colli Euganei ANELLO DEI COLLI EUGANEI IN BICICLETTA (E) Direttori di Escursione: Bressan - Costantini in collaborazione con il CAI Sez. di Tregnago Escursione cicloescursionistica che consente di compiere l'intero giro di questo sistema collinare straordinariamente ricco d interesse storico, idraulico, architettonico e naturalistico. Possiamo definirlo l'anello dei canali, un paesaggio che cambia in continuazione offrendo panorami fantastici, dolci colline, campi coltivati, piccoli paesini, castelli e ville. Domenica 27 Maggio GIORNATA MANUTENZIONE SENTIERI Direttore di Escursione: Rizzotti Annuale giornata dedicata alla manutenzione dei sentieri in carico alla nostra sezione. Grazie fin da ora a tutti coloro che verranno a darci un prezioso e graditissimo aiuto. Sabato 26 e Domenica 27 Maggio Ascoli Piceno RIPARTIRE DAI SENTIERI (E) Direttori di Escursione: Camagna in collaborazione con GEAZ e CAI di Legnago In collaborazione con il C.A.I. di Ascoli Piceno due giorni nelle splendide terre Marchigiane per testimoniare la nostra vicinanza alle terre duramente colpite dal sisma del Da Ascoli Piceno bellissima città medioevale, considerata tra le più monumentali d'italia ai Monti Sibillini per Ripartire dai sentieri iniziativa del Club Alpino Italiano per la valorizzazione delle emergenze storiche e ambientali delle zone colpite dal sisma. Domenica 3 Giugno Prealpi Lombarde FERRATA GAMMA 2 + ESCURSIONE (EEA-E) Direttori di Escursione: Andreoli - Beghelli - Ferron Quel ramo del Lago di Como che volge a mezzogiorno L'insieme della montagna celebre grazie alla descrizione del Manzoni nei Promessi Sposi, porta il nome di Monte Serada la cui corona terminale è tradizionalmente chiamata Resegone per i suoi molteplici denti rocciosi che la fanno assomigliare a una gigantesca sega. La via Ferrata Gamma 2 e il percorso escursionistico ci porteranno nel cuore di questo meraviglioso ambiente naturale. Domenica 10 Giugno Aggiornamento tecnico pratico componenti Commissione Escursionismo. Domenica 17 Giugno Parco Naturale Adamello Brenta DA MARILLEVA A CAMPO C. MAGNO (E) Direttori di escursione: Costantini - Andreoli Suggestiva camminata nel Parco Naturale Adamello-Brenta, costeggiando splendidi laghi alpini di grande bellezza naturalistica e paesaggistica. Affascinante il contrasto tra I'intenso color verde degli specchi d'acqua circondati da zone torbose, con larici, vetusti esemplari di cembro e abete, e le rocce dalla Cima Artuic e del Monte Gardene, mentre in lontananza, verso nord-est s'intravedono i biancheggianti Vioz e Cevedale. Un percorso tra veri e propri panorami mozzafiato come il Doss della Pesa, balcone panoramico affacciato sulle spettacolari e non lontane Dolomiti di Brenta. Sabato e Domenica Giugno Alpi Venoste PALLA BIANCA (A) Direttori di Escursione: Beghelli - Ferron - Camagna Sullo spartiacque tra Sud Tirolo e Tirolo Austriaco la Palla Bianca o Weisskugel è la montagna più elevata delle Alpi Venoste. Da tutti i suoi versanti partono immensi ghiacciai e la sua forma arrotondata è sicuramente all'origine del suo nome, inutile dire che dalla cima lo spettacolo dato dal panorama è fantastico. Sabato 30 Giugno e Domenica 1 Luglio Dolomiti di Zoldo CIVETTA (E-EEA) Direttori di Escursione: Bertolin - Zampicinini in collaborazione con il CAI Sez. Tregnago Saliremo in cima a questa montagna enorme, su uno dei percorsi attrezzati più belli e spettacolari delle Dolomiti, la ferrata degli Alleghesi. E scenderemo dalla ferrata Tissi, con un Itinerario dalla straordinaria esposizione lungo una delle ferrate più antiche e ardite delle dolomiti. Altrettanto affascinante l escursione che aggirerà il gruppo e si addentrerà ad esplorarne i segreti sfiorando alla base le pareti che sono state il Regno del sesto grado e che hanno fatto la storia dell alpinismo dolomitico. Domenica 8 Luglio Val di Valles (Bz) TRAVERSATA DA MARANZA A VALLES (E) Direttori di escursione: Maroldi - Sorbini Meravigliosa traversata che collega i paesi di Maranza e Valles passando per il caratteristico villaggio di Fanes con tipiche baite in pietra e legno che spiccano nel verde della Valser Tal. Salendo verso il laghetto alpino chiamato Grande e la cima Seefeldalm si aprono dei fantastici panorami che spaziano dalle Odle, Sciliar, Catinaccio a sud ovest, mentre a nord svettano le cime del gruppo di Fundres. Il sentiero per Maranza è detto Giro Valle Altafossa dal quale si ammira la lunga e ampia Val Pusteria toccando delle caratteristiche malghe. Il fantastico panorama è il pezzo forte di questa escursione. Domenica 15 Luglio Cadini di Misurina CADINI DI MISURINA SENTIERO DURISSINI (EE) Direttori di Escursione: Ceresola - Mantovanelli Il gruppo dei Cadini di Misurina è forse meno noto di altri gruppi dolomitici, ma non per questo meno bello e interessante, anzi. La sua struttura, fitta di torri, creste, pinnacoli in gran quantità, ne fa un luogo suggestivo e selvaggio dal quale, seguendo questo percorso quasi circolare, si possono ammirare alcuni tra I più blasonati gruppi dolomitici orientali: a sud le Marmarole, a sud-ovest il Sorapis, a nord-est la Croda dei Toni, a nord le Tre Cime di Lavaredo e il Cristallo ad ovest. Sabato 14 a Sabato 21 luglio Spagna TREKKING SUI PICOS DE EUROPA (EE) Direttori di Escursione: Costantini - Bressan I Picos de Europa, una catena montuosa che si trova in Spagna nelle Asturie, così chiamati perché le navi che arrivavano dalle Americhe erano la prima cosa che vedevano all'orizzonte. E' una catena calcarea che presenta alcune fra le vette più alte della Spagna. Si tratta di montagne mozzafiato: il massiccio calcareo dei Picos de Europa delimita le Asturie, arrivando in alcuni punti fino a soli 15 chilometri dal mare. Le altezze superano i 2600 metri, ma a una media di soli 25 km dalla costa. Circa 7000 kmq formano un parco nazionale, paradiso per escursionisti e scalatori, e per orsi, cinghiali, camosci, avvoltoi e aquile reali. I Picos sono divisi in tre grandi massicci: il massiccio Centrale o degli Urrieles, Orientale o di Andara, Occidentale o Cornion. Domenica 22 Luglio Dolomiti di Fanes Sennes Braies, CENGIA MARTINI E GALLERIA DEL LAGAZUOI DA PASSO FALZAREGO (EE) Direttori di Escursione: Sorbini - Cremonesi La zona di passo Falzarego fu, durante la Grande Guerra, terra di confine tra i due schieramenti che qui si fronteggiavano a poca distanza. Gli italiani si attestavano sulle 5 Torri e sull'averau mentre gli austriaci occupavano la cima del Piccolo Lagazuoi e il Sas da Stria. In seguito ad un ardita azione del maggiore Ettore Martini, i nostri riuscirono a conquistare e ad attestarsi, nell'ottobre del 1915, su una cengia che corre sulla parete meridionale del Piccolo Lagazuoi. Una posizione privilegiata che consentiva di controllare tutti i movimenti del passo. Gli austriaci le provarono tutte per scalzare i nemici dalla cengia, falliti tutti i tentativi si passò alle mine: quattro furono quelle lanciate verso la cengia dagli austriaci. Gli italiani invece, nel tentativo di conquistare il Piccolo Lagazuoi, costruirono una lunga galleria nella montagna per portare ingenti quantità di esplosivo sotto l'anticima del monte che fu fatta letteralmente saltare in aria nel giugno del La nostra escursione ripercorrerà, immersi in un ambiente naturale fantastico, i luoghi di questi tragici avvenimenti Domenica 29 Luglio Paganella ANELLO DEL MONTE RITORT E LAGO RITORT (E) Direttori di Escursione Sorbini - Zorzin Bella escursione ad anello con partenza e arrivo a Madonna di Campiglio. Itinerario poco frequentato che offre uno scenario vario e straordinariamente panoramico sui gruppi dell'adamello, Presanella e versante occidentale del Brenta. Il percorso si svolge tra boschi misti di conifere e faggi, poi salendo di quota si tocca una zona di torbiere per giungere in una conca tra il M.te Nambrone e il M.te Ritort dove si trova il magnifico Lago Ritort, ricompreso nel famoso Giro dei Cinque Laghi . Malga Ritort e Valchestria sono bellissime balconate sul Brenta Adamello e Presanella. Tutta l'escursione si svolge su antichissime rocce magmatiche che si contrappongono alle rocce dolomitiche del Brenta. Durante la giornata scopriremo la storia geologica di questi luoghi. Sabato 4 e Domenica 5 Agosto Ortles Cevedale - Parco Nazionale dello Stelvio VAL DI RABBI - TRAVERSATA DAL RIF. DORIGONI AL RIF. STELLA ALPINA AL LAGO CORVO (E) Direttori di Escursione: Rizzotti - Andreoli Entusiasmante traversata in Val di Rabbi, nel Parco Nazionale dello Stelvio. Da Fonti di Rabbi andremo ad ammirare le Cascate di Saent e l omonima valle fino ad arrivare al Rif. Dorigoni e ai soprastanti Laghi Sternai. Il secondo giorno attraverseremo i Passi Giogo Nero e Collecchio, con salita all omonima vicina cima, per giungere a una serie di laghetti, tra cui lo splendido Lago Corvo. Dal vicino Rif. Stella Alpina saliremo al Passo di Rabbi e scenderemo quindi al parcheggio Cavallar. Fantastico panorama a 360 dalla cima del Collecchio (2.957 m). Domenica 26 Agosto RIFUGIO TELEGRAFO - FESTA DI SANTA ROSA (E) Consueta festa di fine agosto che da sempre riunisce centinaia di appassionati di montagna presso il Rifugio Telegrafo sul. La Santa Messa, la Processione e l'immancabile minestrone sono punti cardine di questa bella giornata da trascorrere in amicizia ed allegria. Sabato 1 e Domenica 2 Settembre Gruppo di Tessa LAGHI DI SOPRANES (E) Direttori di Escursione: Costantini - Bressan Il Parco Naturale Gruppo di Tessa è il più grande dei sette parchi naturali altoatesini ed è una vera perla della natura per la varietà di spazi e paesaggi incontaminati. Particolarmente spettacolari sono i nove laghi di Sopranes, il più esteso gruppo lacustre d'alta quota dell'alto Adige, sorprendenti per tonalità, colori e contorni paesaggistici diversi l'uno dall'altro, situati quasi tutti al sommo della Val di Sopranes. Domenica 9 Settembre Dolomiti Ampezzane COL DI LANA (EE) Direttori di Escursione: Ceresola in collaborazione con il CAI Sez. di San Bonifacio Come Col di Sangue lo scuro monte vulcanico del Col di Lana ha una triste fama. Durante la prima guerra mondiale ( ) migliaia di valorosi soldati persero la vita sulla sua vetta, duramente contesa, fatta poi saltare dagli italiani. Con riguardo ai resti lasciati dalla guerra, la scalata della montagna assume ancora un significato storico. Una stupenda vista dalla cima, la presenza di una cappella commemorativa, alcune croci e un cippo altamente significativo rendono un'atmosfera coinvolgente che ripaga della fatica fatta. Domenica 9 Settembre PICCOLE DOLOMITI E PREALPI VICENTINE Settimana Nazionale dell Escursionismo Domenica 16 Settembre Altopiano di Asiago - Escursione T.A.M. MARCESINA SENTIERO DEI CIPPI (E) Direttori di Escursione: Bressan - Costantini in collaborazione con Vivere l Ambiente Marcesina è un vasto e affascinante pianoro a nord dell altopiano a quota adibito a pascolo per le mucche, coronato da fitti boschi di abeti e da vette di modesta altezza. La piana con la sua forma a catino favorisce il deposito dell acqua formando pozze e torbiere ricche di rarità floristiche; la sua conformazione determina il fenomeno dell'inversione termica e per questo si trova a essere uno dei luoghi più freddi d'italia. Con questo giro tra le tante cose interessanti anche un gran numero di cippi, circa sedici. Domenica 23 Settembre FESTA DEL RIFUGIO TELEGRAFO (E) e CAI Sez. di Bosco Chiesanuova Consueta escursione e festa sul, presso il nostro Rifugio Telegrafo tra buon cibo, tanta allegria e amicizia, quest'anno in compagnia degli amici della Sezione CAI di Bosco Chiesanuova. Domenica 30 Settembre Longarone - Diga del Vajont MARCIA DELLA MEMORIA (T-E) Direttori di Escursione: Righetto - Maroldi Manifestazione podistica non competitiva su percorsi di diverso impegno e lunghezza. Partenza da Longarone e arrivo presso la Diga del Vajont. L'evento si svolge nei luoghi della tragedia e ha lo scopo di ricordare e rendere omaggio alle moltissime vittime di quell'infausto evento. Domenica 7 Ottobre Dolomiti di Braies DA PASSO FURCIA AL LAGO DI BRAIES PER IL PIZ DA PERES (E) Direttori di Escursione: Mantovanelli - Galvan Piacevole escursione di fine stagione tra i colori dell'autunno e le cime del Parco Naturale Sennes-Braies che si conclude verso una delle perle delle Dolomiti: il Lago di Braies. Domenica 14 Ottobre Gruppo del Latemar - Cornacci - Monte Agnello GIRO DEL MONTE AGNELLO E SENTIERO GEOLOGICO DEL DOS CAPEL (E) Direttori di Escursione: Zorzin - Maroldi Bellissima escursione a doppio anello nel gruppo dei Cornacci-Monte Agnello, con partenza da Pampeago in alta Val di Stava. Il giro del Monte Agnello si svolge lungo le sue panoramiche e morbide dorsali, con viste verso le Valli di Fassa e Fiemme, le catene del Latemar e Lagorai e delle Dolomiti di Fassa. Il Sentiero Geologico del Dos Capel permette di leggere a cielo aperto la storia della formazione delle Dolomiti degli ultimi 200 milioni di anni, grazie agli affioramenti rocciosi che caratterizzano i versanti di questo monte. Escursione molto interessante, da non perdere! Domenica 21 Ottobre Gruppo del Lagorai ESCURSIONE T.A.M. - VAL CALAMENTO E VAL TRIGONA - OASI W.W.F. (E) Direttori di Escursione: Bressan - Costantini La Val Trigona è una valle laterale della Val Calamento, si trova nella parte centrale della Catena del Lagorai. L'Oasi W.W.F. di Val Trigona è una piccola valle ed è la più alta Oasi d'italia. La notevole variazione climatica si riflette sulla flora e fauna presenti molto ricche e varie, sono infatti rappresentate tutte le specie alpine. Domenica 28 Ottobre CASTAGNATA DI FINE STAGIONE Immancabile escursione di fine stagione al termine della quale saranno serviti buon cibo, vino e soprattutto tante tante caldarroste!! Sabato 8 Dicembre FESTA DI CHIUSURA DEL RIFUGIO TELEGRAFO (E) Consueta manifestazione di chiusura del nostro Rifugio Telegrafo.
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks