LA PROFUMERIA SELETTIVA IN ITALIA Mercato, evoluzione, tendenze

Description
LA PROFUMERIA SELETTIVA IN ITALIA Mercato, evoluzione, tendenze GIAN ANDREA POSITANO Centro Studi Cosmetica Italia 28 novembre 2017 MERCATO ITALIA -1,0% ,1% +0,9% 4.054

Please download to get full document.

View again

of 17
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Maps

Publish on:

Views: 3 | Pages: 17

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
LA PROFUMERIA SELETTIVA IN ITALIA Mercato, evoluzione, tendenze GIAN ANDREA POSITANO Centro Studi Cosmetica Italia 28 novembre 2017 MERCATO ITALIA -1,0% ,1% +0,9% (+4,1%) 1. Liberi Servizi (-14,5%) Discount (+9,3%) Traditional grocery (+3,8%) Monomarca (+2,9%) milioni di euro valore dei consumi italiani di cosmetici nel 2016 (var ,5%) ,8% (-3,5%) Farmacia Profumeria Grande distribuzione e altri canali* Self Service Specialist Drug 2. Super/Iper +1,1% ,0% Erboristeria Vendite dirette Saloni di acconciatura 3. Corrispondenza + e-commerce 4. Domicilio +2,1% 230 Centri di bellezza Valori in milioni di euro, elaborazione Centro Studi CONSIDERAZIONI DI TREND La farmacia sta registrando curve di consumo anomale dovute, in parte, al decreto sulla liberalizzazione che porterà a squilibri concorrenziali e alla rimodulazione dei livelli di acquisto; Attenzione ai prezzi: troppe marginalità in Profumeria, troppo effetto leva nella Grande distribuzione; L Erboristeria moderna VS tradizionale necessita una rivisitazione dell identità di canale; L E-Commerce è sottostimato: nel 2017 il valore ipotizzato è prossimo ai 300 milioni di euro dovuto dall ingresso di nuovi player; L Estetica investe sulla qualificazione del servizio con ripresa delle frequentazioni (es. area benessere); L Acconciatura in ripresa grazie alla rimodulazione dei servizi e alla maggior attenzione alla rivendita. LA PROFUMERIA ALCOLICA IN ITALIA LO STORICO La profumeria alcolica di nicchia incide circa il 12,5% sul totale della categoria con un valore nel 2016 di 133 milioni di euro , , , , , ,9 998, , ,5 954,4 956,6 926,3 4,5% -2,9% 3,3% 6,8% 1,8% -3,0% 1,9% -2,0% -0,9% 1,3% 2,7% 2,5% '05 '06 '07 '08 '09 '10 '11 '12 '13 '14 '15 '16 Elaborazione Centro Studi, valori in milioni di euro ALLOCAZIONE DEI CONSUMI PER CANALE NEL 2016 Categoria Farmacia Iper-Super Profumeria PROFUMERIA ALCOLICA 0,6% 1,0% 40,0% VISO 27,3% 9,3% 19,9% TRUCCO DEL VISO 3,1% 1,0% 8,9% PROFUMERIA PROFUMERIA ALCOLICA 40,0% TRUCCO DEGLI OCCHI 1,6% 1,1% 6,5% CORPO 24,4% 18,9% 6,5% CONFEZIONI REGALO - 0,2% 4,8% LABBRA 2,5% 1,2% 4,7% CAPELLI E CUOIO CAPELLUTO 10,1% 21,4% 2,1% LINEA MASCHILE 0,6% 2,4% 1,9% MANI 2,0% 0,9% 1,5% IGIENE CORPO 14,9% 20,8% 1,4% ALTRO 13,2% CONFEZIONI REGALO 4,8% TRUCCO DEGLI OCCHI 6,5% VISO 19,9% IGIENE BOCCA 7,9% 16,4% 0,2% COFANETTI TRUCCO - - 1,4% DERMICI BAMBINI 5,0% 5,2% - CORPO 6,5% TRUCCO DEL VISO 8,9% Elaborazione Centro Studi, valori % STIMA DELLA COMPOSIZIONE DEI CONSUMI DI COSMETICI 19,5% 18,1% 12,0% 11,3% 10,9% 76% DONNA 6,9% 6,1% 5,7% 4,8% 3,1% 1,0% 0,5% Viso Corpo Capelli e cuoio capelluto Igiene corpo Profumeria alcolica Trucco viso Igiene bocca Trucco occhi Labbra Mani Confezioni regalo Cofanetti trucco 16,7% 15,9% 14,5% 14,0% 24% UOMO 9,1% 9,1% 7,4% 6,9% 4,1% 1,7% 0,6% Profumeria alcolica Corpo Igiene bocca Igiene Corpo Capelli e cuoio capelluto Professionali Viso Prodotti linea maschile E-commerce Confezioni regalo Labbra Stima Centro Studi LA PROFUMERIA ALCOLICA IN ITALIA CANALIZZAZIONE 1.064,2 milioni di euro nel 2016 (+2,5%) Distribuzione per tipologia di fragranza 37% Fragranze uomo 808,1 Fragranze donna Profumeria 244,2 Grande distribuzione e altri canali 11,8 Farmacia 63% Profumeria 43% 57% Grande distribuzione e altri canali 5% 95% Farmacia +1,4% +5,5% +2,1% Elaborazione Centro Studi, valori in milioni di euro, var.% 16-15 CLAIM % LANCI DELTA PUNTI % Femminile Maschile Etico animale Meno di 100 fragranze sono state lanciate mediamente negli anni '50, rispetto alle oltre del Botanico/alle erbe Aromaterapia Etico Prodotto eco-compatibile Stima di Michael Edwards Fragrances of the World 2014 Stagionale Etico Packaging eco-compatibile Edizione limitata Formati on-the-go Addensamenti di claim sul totale lanci mondiali di fragranze negli anni 2012 e 2016 SCENARIO A livello mondiale, dopo la contrazione dei consumi degli ultimi anni, nel 2017, si prevede un lieve recupero delle vendite di fragranze, con un mercato che raggiungerà 27,5 miliardi di dollari La Russia sta diventando sempre più importante (+7% previsione di crescita 17-16), supererà la Francia diventando il terzo più importante mercato nel Il Brasile continua a guidare le vendite di profumi globali. Il mercato delle fragranze è piccolo ma in crescita in Asia: la Corea del Sud è tra i primi 5 paesi per il CAGR sia nell'ultimo che nei prossimi cinque anni. La Cina dovrebbe registrare un CAGR del 4,7% per i prossimi cinque anni VISIONE FUTURA A DUE ANNI A CINQUE ANNI La variabilità di genere aumenterà il consumo di fragranze unisex I Millennials cercano la loro unicità: espressione della propria individualità La bellezza Halal chiede innovazione nelle fragranze Le fragranze possono contribuire al benessere mentale stimolando stati di umore I profumi a nota singola attraggono i mercati consolidati Il richiamo al naturale attrae i processi produttivi dato che alla base del prodotto c è solo acqua, alcool ed essenze VISIONE A 2 ANNI VARIABILITÀ DI GENERE «Fu così all'inizio della profumeria: Luigi XIV indossava olio di rose e si lavava la camicia con l'essenza di rosa, il profumo è pensato per essere unisex» Segmentazione dell età: Mentre le fragranze specifiche per uomo e donna potrebbero essere in declino, ci sono opportunità per innovare sia per il segmento baby che per i consumatori senior. Top 5 mercati europei per interesse di utilizzo di fragranze unisex nel 2016 % UTENTI UK FRANCIA GERMANIA ITALIA SPAGNA Tutti Solo fascia di età Mintel «The Future of Fragrances 2017» VISIONE A 2 ANNI UNICITÀ PER I MILLENNIALS Le persone sono interessate a trovare le fragranze che preferiscono, non quelle che l'industria ha definito idonee al loro genere. I nuovi lanci di prodotti diventano esperienze di condivisione sociale uniche. CONDIVISIONE DELLA PROPRIA IDENTITÀ Bottiglie da 30 ml e 50 ml sono consuetudine nel mercato delle FORMATI ON-THE-GO E DA COLLEZIONE fragranze, ma con un pubblico interessato alla sperimentazione, si preferiscono dimensioni più piccole. I marchi di fragranze possono vedere il successo nella produzione di formati più piccoli e fragranze adattabili, per fare appello alla natura sperimentale di questa generazione. VISIONE A 2 ANNI HALAL Crescita attesa della popolazione di religione musulmana : +73% PIÙ RESTRIZIONI = PIÙ OPPORTUNITÀ PER L INDUSTRIA Le donne musulmane in particolare hanno un grande interesse per la bellezza, ma con bisogni più specifici. Il lavaggio frequente di viso e mani richiesto dall Islam necessita l ideazione di fragranze non a diretto contatto con la pelle che potrebbe attrarre maggiormente i consumatori musulmani. I marchi possono creare fragranze adatte a tessuti, accessori e gioielli: evoluzione nel packaging (es. ceramica porosa o metallo perforato che contenga la fragranza) VISIONE A 5 ANNI BENESSERE MENTALE Dopo la nutrizione, l abbigliamento con l athleisure (unione fra sportswear e abbigliamento formale), la colorazione dei libri cosiddetta art teraphy e l aromaterapia... FENOMENO HYGGE* PER LA PROFUMERIA ALCOLICA *[Creazione di un'atmosfera accogliente, piacevole, intima mentre si assaporano i piaceri della vita circondati dall'affetto delle persone care] L'applicazione della fragranza può anche essere esplorata, creando un momento in cui le persone possono rilassarsi e godere dei benefici della fragranza. I marchi possono includere indicazioni per le tecniche di rilassamento sulla confezione, per aiutare i consumatori a vedere l'applicazione della fragranza come un'esperienza calmante e ristoratrice. VISIONE A 5 ANNI SINGOLARITÀ=DISTINTIVITÀ La storia dietro la perfezione di una singola nota (ingrediente base) può essere sostenuta dai brand nelle loro campagne di marketing, creando un'alternativa alle pubblicità delle celebrità. I marchi hanno l'opportunità di esplorare nuove texture e formati per abbinare la sensazione delle note di profumo. [i gel per ingredienti freschi, le polveri per i fiori e i sieri per le note calde] VISIONE A 5 ANNI NATURALITÀ Processi di produzione sostenibili, iniziative di beneficenza a sostegno degli agricoltori e limitazione dell'impatto ambientale della raccolta degli ingredienti possono aiutare le fragranze naturali a distinguersi dalla vastità dell offerta. TRA 5 ANNI SI STIMA UN VALORE DEL MERCATO MONDIALE DELLE FRAGRANZE A CONNOTAZIONE NATURALE PARI A 5,3 MILIARDI DI DOLLARI L'estrazione di ingredienti naturali avviene principalmente attraverso il processo di distillazione con costi elevati e problemi ambientali dovuti all'esaurimento delle risorse naturali. La coltura di microorganismi (ad es. agenti lievitanti) può aiutare a ridurre i costi di specifiche note di profumo rappresentando anche un'opportunità per ridurre l'impatto ambientale della raccolta degli ingredienti delle fragranze. GRAZIE GIAN ANDREA POSITANO Centro Studi Cosmetica Italia 28 novembre 2017
Related Search
Similar documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks