Il brevetto: rischio o opportunità? La gestione strategicamente di un brevetto

Description
Modiano & Partners per Unioncamere Toscana Il brevetto: rischio o opportunità? 17 novembre 2015 POLO TECNOLOGICO LUCCHESE Ing. Fabio Baraldo Cosa si può brevettare? 1. Nuovi prodotti 2. Nuovi metodi (processi

Please download to get full document.

View again

of 29
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

General

Publish on:

Views: 2 | Pages: 29

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Modiano & Partners per Unioncamere Toscana Il brevetto: rischio o opportunità? 17 novembre 2015 POLO TECNOLOGICO LUCCHESE Ing. Fabio Baraldo Cosa si può brevettare? 1. Nuovi prodotti 2. Nuovi metodi (processi produttivi) 3. Nuovi impianti 4. Nuove combinazioni Requisiti di brevettabilità 1. Novità 2. Attività inventiva 3. Applicabilità industriale 2 Cosa non si può brevettare? Eccezioni alla brevettabilità: 1. Scoperte, teorie scientifiche, metodi matematici 2. Piani, principi e metodi per attività intellettuali, giochi 3. Attività commerciali e software (per se) 4. Banche dati 5. Metodi per trattamento chirurgico terapeutico e diagnostico 6. Invenzioni contro l ordine pubblico e buon costume 7. Procedimenti essenzialmente biologici 3 Struttura di un testo brevettuale Titolo Riassunto Descrizione Stato dell'arte Problema tecnico Scopo del trovato Descrizione di una o più forme di attuazione Funzionamento Rivendicazioni Disegni (eventuali) 4 BREVETTO HUNT - Brevetto n. US 6281: La presente invenzione riguarda la spilla da balia, inventata da W. Hunt. Il brevetto americano è stato concesso il 10 aprile 1849, ed i suoi principi sono in uso ancora oggi. 5 BREVETTO DUCATI - Brevetto EP A1 6 BREVETTO DUCATI - Brevetto EP A1 7 BREVETTO ILLY CAFFE' - brevetto n. EP A1: Si tratta di una capsula di caffè per macchine per caffè domestiche completamente sigillata contenente caffè in polvere. La capsula si apre per fare uscire la bevanda grazie ad una punteria interna alla capsula stessa, che perfora il fondo della capsula quando la capsula viene installata nella macchina. Si evita così di utilizzare perforatori esterni alla capsula e, quindi, di sporcare di caffè i componenti della macchina. 8 BREVETTO ILLY CAFFE' - brevetto n. EP A1: Si tratta di una capsula di caffè per macchine per caffè domestiche completamente sigillata contenente caffè in polvere. La capsula si apre per fare uscire la bevanda grazie ad una punteria interna alla capsula stessa, che perfora il fondo della capsula quando la capsula viene installata nella macchina. Si evita così di utilizzare perforatori esterni alla capsula e, quindi, di sporcare di caffè i componenti della macchina. 9 BREVETTO ILLY CAFFE' - brevetto n. EP A1: Si tratta di una capsula di caffè per macchine per caffè domestiche completamente sigillata contenente caffè in polvere. La capsula si apre per fare uscire la bevanda grazie ad una punteria interna alla capsula stessa, che perfora il fondo della capsula quando la capsula viene installata nella macchina. Si evita così di utilizzare perforatori esterni alla capsula e, quindi, di sporcare di caffè i componenti della macchina. 10 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità Brevetto di Invenzione Brevetto per Modello di Utilità Durata Requisiti 20 anni - tasse annuali dal 5 anno - Novità - Attività Inventiva - Applicabilità Industriale in Sì Sì 10 anni - tassa di mantenimento al 5 anno - Novità - Attività Inventiva - Applicabilità Industriale all'estero Sì Solo in alcuni Paesi Europeo/UE Sì NO Mondiale Nì (PCT) NO Nì = ci sono convenzioni internazionali (PCT presso il WIPO - World Intellectual Property Organization) che permettono depositi semplificati, ma non esiste un diritto unico internazionale 11 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità DOMANDA SPONTANEA: A parte l'aspetto territoriale, in cosa differisce il brevetto per modello di Utilità rispetto al Brevetto di Invenzione? RISPOSTA: Articolo 82 (Oggetto del brevetto) - Codice della Proprietà Industriale Possono costituire oggetto di brevetto per modello di utilità i nuovi modelli atti a conferire particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego a macchine, o parti di esse, strumenti, utensili od oggetti di uso in genere, quali i nuovi modelli consistenti in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti. Quindi: con il Brevetto per Modello di Utilità si brevettano solo i prodotti Inoltre: tra il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità varia solo il livello dell'attività Inventiva richiesta. 12 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità...in Procedura del Brevetto di Invenzione: domanda di deposito presso l'uibm di Roma in lingua italiana con traduzione delle sole rivendicazioni in inglese; ricerca di anteriorità brevettuale effettuata dall'esaminatore dell'ueb: rapporto di ricerca + opinione scritta tra il 5 e il 10 mese dopo il deposito pubblicazione della domanda di brevetto italiana dopo 18 mesi dal primo deposito esame di concedibilità (obiezione e repliche); concessione (o rifiuto) 13 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità...in deposito domanda di brevetto (esame formale) dopo 9 mesi circa rapporto di ricerca + opinione scritta (Esaminatore EP) ministeriale x termine deposito replica 18 + n mesi dopo il deposito no deposito replica (abbandono) deposito replica rifiuto domanda (proposta conversione/ concessione) concessione brevetto (proposta conversione/rifiuto) 14 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità...in Procedura del Brevetto per Modello di Utilità: - domanda di deposito presso l'uibm di Roma in lingua italiana - pubblicazione della domanda di brevetto italiana dopo 18 mesi dal deposito - esame formale (obiezioni e repliche) - concessione (o rifiuto) 15 Il Brevetto di Invenzione e il Brevetto per Modello di Utilità...in deposito domanda di brevetto (esame formale) dopo 9 mesi circa ministeriale x termine deposito replica 18 + n mesi dopo il deposito no deposito replica (abbandono) deposito replica rifiuto domanda (concessione) concessione brevetto (rifiuto) 16 Estensione brevetto estero 12 mesi di tempo per l'estensione all'estero dalla data di deposito italiano (domanda di brevetto di Invenzione o per Modello di Utilità): - deposito diretto (USA, DE, JP): secondo la legislazione locale; - deposito della domanda di Brevetto Europeo: procedura di concessione di una sola domanda di brevetto che, se concedibile, viene nazionalizzata negli stati aderenti alla Convenzione sul Brevetto Europeo (CBE) ---- fascia di brevetti nazionali indipendenti derivanti da un'unica domanda - deposito della domanda di Brevetto Unitario (UE): procedura di concessione di una sola domanda di brevetto in tutta l'unione Europea ---- un unico brevetto in tutta l'ue tranne in Spagna (tribunale Unico dei Brevetti con sede in: Parigi, Londra e Monaco...per le sedi distaccate - es. in - dibattito ancora aperto) - deposito della domanda di Brevetto Internazionale (PCT): fascio di domande di brevetto nascenti da un'unica procedura di deposito 17 Il Brevetto Europeo 18 Il Brevetto Unitario (UE) 19 Il Brevetto Internazionale (PCT) 20 Come ottenere un brevetto? Fare l invenzione (!) Descrivere l invenzione in un testo legale (descrizione, esempi, rivendicazioni) Depositare la domanda di brevetto presso: UIBM (Ufficio no Brevetti e Marchi) EPO (European Patent Office) USPTO, JPO, PCT, ecc. Ricerca di anteriorità: EPO, USPTO, UIBM Esame di brevettabilità: EPO, USPTO, UIBM Concessione del brevetto 21 Strategie brevettuali... DOMANDA: Meglio il Brevetto (quindi divulgo/insegno a terzi) o il Segreto Aziendale? RISPOSTA: Dipende...è possibile fare la reverse engineering sull'oggetto del brevetto e/o il concorrente può carpire il know how dell'invenzione senza alcuna spiegazione sulla stessa? 22 Strategie brevettuali...in DOMANDA: Brevetto di Invenzione o Brevetto per Modello di Utilità? RISPOSTA 1: Se interessa brevettare all'estero, meglio il Brevetto di Invenzione (esito rapporto di ricerca prima della scadenza dei 12 mesi entro i quali fare l'estensione estera) N.B.: In caso di rilievi è possibile fare la conversione di un Brevetto di Invenzione in un Brevetto per Modello di Utilità 23 Strategie brevettuali...in DOMANDA: Brevetto di Invenzione o Brevetto per Modello di Utilità? RISPOSTA 2: Se voglio avere un Titolo più facilmente azionabile da un punto di vista legale, meglio il Brevetto di Invenzione (essendo esaminato a livello mondiale da un ente ufficiale - European Patent Office è più facile sostenere la validità del Titolo) 24 Strategie brevettuali...in DOMANDA: Brevetto di Invenzione o Brevetto per Modello di Utilità? RISPOSTA 3: Se siamo al confine tra i due (confine soggettivo legato all'attività inventiva), meglio il Brevetto di Invenzione (se concesso dura 20 anni contro i 10 anni del Brevetto per Modello di Utilità) N.B.: In caso di rilievi è possibile fare la conversione di un Brevetto di Invenzione in un Brevetto per Modello di Utilità 25 Strategie brevettuali...in DOMANDA: Brevetto di Invenzione o Brevetto per Modello di Utilità? RISPOSTA 4: Per nostra fortuna o sfortuna, in abbiamo un esame di merito molto blando . Molto spesso domande di Brevetto di Invenzioni aventi come oggetto in realtà Modelli di Utilità vengono comunque concesse nonostante i rilievi negativi sollevati dall'esaminatore Europeo... N.B.: ATTENZIONE: un Titolo così ottenuto, anche se concesso, è comunque DEBOLE per poter essere azionato con successo in caso di contenzioso 26 Strategie brevettuali...in DOMANDA: Dove brevetto all'estero? Dove vendo o dove mi copiano? RISPOSTA 5: Dipende...il brevetto è un INVESTIMENTO ECONOMICO, come tale bisogna valutare i PRO e i CONTRO N.B.: ATTENZIONE: avere un Brevetto non vuol dire che il contraffattore non mi copierà mai...devo avere le risorse per poterlo azionare!!! (discorso valido anche per l') 27 Strategie brevettuali...in genere Tutela Giuridica: il titolare ha un titolo di privativa sulla base del quale può promuovere azioni nei confronti di un terzo contraffattore che riproponesse le caratteristiche rivendicate nel titolo industriale depositato su un proprio prodotto senza autorizzazione da parte del titolare; Deterrenza: il deposito o la registrazione di un titolo industriale ne determina la divulgazione, attraverso la pubblicazione dello stesso; Spinta Commerciale: i Titoli di privativa sono oggi interpretati dalla clientela come un indice di innovazione per le aziende e per i prodotti; Il costo da sostenere per il deposito o la registrazione di un titolo industriale in e/o all estero è molto spesso coperto dai vantaggi commerciali e legali legati al titolo stesso 28 Grazie dell'attenzione! 29
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks