Diritto Tributario. Rivista di. Pacini. Rivista bimestrale Vol. XXVII - Febbraio In evidenza:

Description
Rivista di Diritto Tributario Rivista bimestrale Vol. XXVII - Febbraio DIRETTA DA Mauro Beghin - Pietro Boria - Loredana Carpentieri (coordinamento di direzione)

Please download to get full document.

View again

of 6
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Retail

Publish on:

Views: 2 | Pages: 6

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Rivista di Diritto Tributario Rivista bimestrale Vol. XXVII - Febbraio DIRETTA DA Mauro Beghin - Pietro Boria - Loredana Carpentieri (coordinamento di direzione) - Gaspare Falsitta - Augusto Fantozzi - Andrea Fedele - Guglielmo Fransoni - Salvatore La Rosa - Francesco Moschetti - Pasquale Russo - Roberto Schiavolin - Giuseppe Zizzo Periodico bimestrale - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n 46) art. 1, comma 1, Aut. MBPA/CN/PI/0007/2016 ISSN In evidenza: Le indicazioni delle Sezioni Unite della Suprema Corte sull impugnabilità dell estratto di ruolo e gli effetti sull ammissione al passivo dei crediti tributari Franco Paparella Patent box: ratio legis, disciplina, possibili profili abusivi Rossella Miceli Vincoli di destinazione: scelte legislative inadeguate determinano un conflitto interpretativo tra le sezioni della Suprema Corte Andrea Fedele Dalla pigra macchina legislativa al dietrofront della Cassazione sull esistenza di un imposta «sulla costituzione dei vincoli di destinazione» Costantino Scalinci La Cassazione sancisce l abrogazione tacita del coacervo del donatum con il relictum Valeria Mastroiacovo Pacini Indici DOTTRINA Alessandro Albano La legittimità comunitaria dei regimi nazionali di tassazione dei soggetti non residenti in materia di interessi outbound (nota a Corte di Giustizia, Sez. V, causa C-18/15/2016)... IV, 12 Edoardo Belli Contarini Transazione fiscale ed eventuali riflessi penali... III, 1 Andrea Colli Vignarelli Il contraddittorio endoprocedimentale e l idea di una sua utilità ai fini dell invalidità dell atto impositivo (nota a Cass. civ., SS.UU., n /2015 e Comm. trib. reg. Abruzzo, Sez. VI, n. 861/2016)... II, 21 Marco Fasola Il commissionario alla vendita di prodotti esteri in Italia: stabile organizzazione occulta della controllante non residente o mero agente indipendente? (nota a Comm. trib. reg. Milano, sez. 15, n. 3394/2016)... V, 14 Andrea Fedele Vincoli di destinazione: scelte legislative inadeguate determinano un conflitto interpretativo tra le sezioni della Suprema Corte (nota a Cass., sez. V trib., n /2016)... II, 48 Giovanni Girelli La sorte dei crediti tributari dopo la cancellazione della società: molto rumore per nulla... I, 27 Valeria Mastroiacovo La Cassazione sancisce l abrogazione tacita del coacervo del donatum con il relictum (nota a Cass., Sez. V civ., n /2016)... II, 90 Rossella Miceli (*) Patent box: ratio legis, disciplina, possibili profili abusivi... I, 79 Franco Paparella Le indicazioni delle Sezioni Unite della Suprema Corte sull impugnabilità dell estratto di ruolo e gli effetti sull ammissione al passivo dei crediti tributari... I, 1 Costantino Scalinci Dalla pigra macchina legislativa al dietrofront della Cassazione sull esistenza di un imposta «sulla costituzione dei vincoli di destinazione» (nota a Cass., sez. V trib., n /2016)... II, 63 (*) Lavori sottoposti a revisione esterna. II indici Rubrica di diritto penale tributario a cura di Ivo Caraccioli... III, 1 Rubrica di diritto europeo a cura di Piera Filippi... IV, 1 Rubrica di diritto tributario internazionale e comparato a cura di Guglielmo Maisto... V, 1 CORTE DI GIUSTIZIA INDICE ANALITICO Rinvio pregiudiziale Articolo 56 TFUE Libera prestazione di servizi Restrizioni Normativa tributaria Assoggettamento a imposta degli interessi percepiti Differenza di trattamento tra gli istituti di credito residenti e gli istituti di credito non residenti (Corte di Giustizia, Sez. V, 13 luglio 2016, causa C-18/15, con nota di Alessandro Albano)... IV, 1 PROCEDIMENTO TRIBUTARIO Contraddittorio Tributi armonizzati Contraddittorio endoprocedimentale Sua utilità (Cass. civ., SS.UU., 06 ottobre dicembre 2015, n con nota di Andrea Colli Vignarelli)... II, 1 Contraddittorio Tributi armonizzati Contraddittorio endoprocedimentale Sua utilità (Comm. trib. reg. Abruzzo, Sez. VI, 5 luglio settembre 2016, n. 861, con nota di Andrea Colli Vignarelli)... II, 19 REDDITI DI IMPRESA Commissionario alla vendita di prodotti esteri in Italia Stabile organizzazione occulta di tipo personale Agente indipendente Rapporto di controllo Non rileva Verifica in concreto degli indici di dipendenza Non sussistono (Comm. trib. reg. Milano, sez. 15, 7 marzo giugno 2016, n. 3394, con nota di Marco Fasola)... V, 1 IMPOSTE IPOTECARIE E CATASTALI Trust cd. autodichiarato con conferimento di immobili Segregazione derivante dal vincolo di destinazione Effetto Reale trasferimento e arricchimento indici III di persone Esclusione Imposta in misura fissa Conseguenza Successivo trasferimento ai beneficiari finali Imposta in misura proporzionale Applicabilità (Cass., sez. V trib., 5 ottobre ottobre 2016, n , con note di Andrea Fedele e Costantino Scalinci)... II, 43 IMPOSTA SULLE SUCCESSIONI E DONAZIONI Coacervo del donatum con il relictum Ratio dell istituto Incompatibilità con le modifiche normative sopravvenute (Cass., Sez. V civ., 24 novembre dicembre 2016, n , con nota di Valeria Mastroiacovo)... II, 87 Costituzione di vincolo di destinazione Configurazione del presupposto d imposta Esclusione (Cass., sez. V trib., 5 ottobre ottobre 2016, n , con note di Andrea Fedele e Costantino Scalinci)... II, 43 INDICE CRONOLOGICO Corte di Giustizia, Sez. V 13 luglio 2016, causa C-18/15... IV, 1 *** Cassazione civ., SS.UU. 06 ottobre dicembre 2015, n II, 1 Cassazione, sez. V trib. 5 ottobre ottobre 2016, n II, 43 Cassazione, Sez. V civ. 24 novembre dicembre 2016, n II, 87 *** Comm. trib. reg. di Milano, sez marzo giugno 2016, n V,1 Dottrina Le indicazioni delle Sezioni Unite della Suprema Corte sull impugnabilità dell estratto di ruolo e gli effetti sull ammissione al passivo dei crediti tributari (1). Sommario: 1. La fattispecie esaminata dalle Sezioni Unite. 2. Le indicazioni delle Sezioni Unite e l impugnazione facoltativa della cartella di pagamento in occasione della sua conoscenza. 3. L irrilevanza giuridica del cosiddetto estratto di ruolo essendo un documento atipico sconosciuto all ordinamento giuridico. 4. Gli aspetti processuali: il ricorso facoltativo dinanzi al giudice tributario se la conoscenza occasionale della cartella di pagamento è dovuta al deposito della domanda di ammissione al passivo. 5. Conclusioni. Una recente sentenza delle Sezioni Unite della Suprema Corte ha precisato la natura giuridica e gli effetti dell estratto di ruolo in funzione della sua impugnabilità. Tale atto, tuttavia, ha assunto una rilevanza estesa a settori diversi da quello tipico della riscossione dei tributi e, pertanto, è necessario coniugare razionalmente i principi dettati dalla giurisprudenza con il sistema normativo in cui esso trova applicazione. In questo contesto si colloca l ammissione al passivo fallimentare dei crediti tributari in quanto la materia obbliga ad apprezzare sistematicamente anche le indicazioni desumibili dalla giurisprudenza amministrativa sull obbligo di esibizione degli atti richiamati dall estratto di ruolo di cui all art. 26 del DPR n. 602 del 1973 per evitare di pervenire a conclusioni irrazionali. A recent decision handed down by the Joint Sections of the Supreme Court delineated the legal nature, and the consequences, of the tax debts extract in appeals. That legal document, however, took on a relevance extending beyond simple tax collection. Therefore, one must harmonize the principles established by past Court decisions with the statutory system to which it applies. The admission of tax credits into a bankruptcy estate falls into this context. This is because one must systematically consider also the guidelines from administrative Court decisions, specifically on the requirement to produce the documents cited in the tax debts extract, pursuant to Section 26 of Presidential Decree no. 602 (1973), in order to avoid absurd results. (1) Il saggio è destinato alla raccolta di studi in onore del Prof. Pasquale Russo. 2 Parte Prima Risolvendo un contrasto non solo giurisprudenziale (2), con la sentenza n del 2 ottobre 2015 (3) le Sezioni Unite della Suprema Corte hanno deciso la questione dell impugnabilità dell estratto di ruolo con una pronuncia che presenta diversi profili interessanti soprattutto sul piano delle premesse teoriche. Essa si colloca nel solco della nota evoluzione giurisprudenziale che ha portato al progressivo ampliamento della categoria degli atti impugnabili di cui al primo comma dell art. 19 del D.lgs. n. 546 del 31 dicembre 1992 (4) nonché, a partire dalla sentenza n del 8 ottobre 2007 (5), all individuazione di una terza categoria di atti (oltre a quelli impugnabili e non impugnabili) costituita dagli atti impugnabili in via facoltativa, la quale si arricchisce di un altro contributo che ammette la possibilità di impugnare il contenuto di atti atipici e sconosciuti all ordinamento giuridico e che individua nella loro conoscenza cosiddetta occasionale un evento che legittima l esercizio del diritto all impugnazione facoltativa. (2) La prolungata incertezza nella giurisprudenza di legittimità è evidenziata dalla ordinanza di rinvio alle Sezioni Unite n del 5 giugno 2014 (depositata in data 11 luglio 2014) consultabile in Il Fisco, 2014, Per commenti relativi all ordinanza di rinvio cfr. F. Randazzo, Alle Sezioni Unite la questione dell autonoma impugnabilità dell estratto di ruolo, in Corr. Trib., 2014, 3121; P. Coppola, Riflessioni sull obbligo generalizzato di una decisione partecipata ai fini della legittimità della pretesa tributaria e dell azionabilità del diritto di difesa, in Riv. dir. trib., 2014, I, 1041; F. Rasi, La conoscenza occasionale e legale dell estratto di ruolo nella giurisprudenza della Cassazione: effetti in tema di impugnabilità, in Dir. e Prat. Trib., 2014, I, 1012; M. annechino, Nota all ord. Cass. n. 6395/12, in Foro It., 2014, (3) Pubblicata in Riv. Giur. Trib., 2016, 34; in Il Fisco, 2015, 3976; in Corr. Trib., 2015, 4383; in Boll. Trib., 2015, Successivamente, in senso analogo, si veda Cass., Sez. VI, n del 3 marzo 2016, in Boll. Trib., 2016, (4) Ed il superamento della tassatività del relativo elenco in forza di un interpretazione estensiva (secondo la tesi prevalente) se non propriamente analogica, come ritiene una parte della dottrina (principalmente P. Russo, da ultimo in Manuale di diritto tributario. Il processo tributario, Milano, 2013, 103). (5) In Riv. di Giur. Trib., 2008, 507, con nota critica di G. TabeT, Verso la fine del principio di tipicità degli atti impugnabili?. Successivamente, tra le tante, si veda soprattutto Cass. Sez. Un., n del 11 febbraio 2015, in Riv. di Giur. Trib., 2015, 492, con commento non adesivo di A. Comelli. L importanza di tale pronuncia è riconducibile alla netta rettifica dell orientamento prospettato dalle due sentenze precedenti, rese sempre dalle Sezioni Unite, n del 24 luglio 2007, in Riv. Giur. Trib., 2008, 4, 317, con nota di G. TabeT, Contro l impugnabilità degli avvisi di pagamento della TARSU, e la n del 26 luglio 2007, in Corr. Trib., 2007, 3687, con nota di D. Coppa, Impugnabilità degli avvisi bonari e tutela del contribuente.
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks