DETERMINAZIONE N. 34 COMUNE DI PIEVE D OLMI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Description
COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 34 DEL 23 DICEMBRE 2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: Trasferimento fondi all Unione Fluvialis

Please download to get full document.

View again

of 5
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Maps

Publish on:

Views: 2 | Pages: 5

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 34 DEL 23 DICEMBRE 2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: Trasferimento fondi all Unione Fluvialis Civitas per integrazione retta di degenza in regime di R.S.A. c/o Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus Periodo: dal 01/08/2017 al 31/12/2017 Utente: L.E. residente in Pieve d Olmi L anno Duemiladiciassette, addì ventitré del mese di dicembre alle ore 10:50 nella sede Comunale, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti Leggi, il Responsabile del Servizio Amministrativo, dr. Pozzari Franco, nell esercizio delle proprie funzioni adotta il presente provvedimento. Richiamato il Decreto Sindacale Prot. n. 75/2017 in data 16/01/2017 mediante il quale è stata assegnata la responsabilità del Servizio Amministrativo del Comune di Pieve d Olmi (CR) e dato atto che l art. 107 del D. Lgs , n. 267 e successive modifiche ed integrazioni disciplina gli adempimenti di competenza dei responsabili di settore o servizi, in forza del sopraccitato decreto sindacale di nomina ed in conformità alla normativa vigente ed al Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi; Premesso che: Tra i comuni di Pieve d Olmi, Gerre de Caprioli, Stagno Lombardo, e San Daniele Po è costituita l Unione dei Comuni Lombardi Fluvialis Civitas ai sensi e per gli effetti dell art. 32 del TUEL 267/2000; Lo Statuto dell Unione e lo schema di atto costitutivo sono stati approvati dai quattro Comuni rispettivamente con i seguenti atti consiliari: Comune di Pieve d Olmi: Delibera n. 24 del , Comune di Gerre de Caprioli: Delibera n. 44 del , Comune di Stagno Lombardo: Delibera n. 44 del , Comune di San Daniele Po: Delibera n. 26 del , L atto costitutivo à stato stipulato in data , n. 1952/2015 di repertorio e registrato a Cremona al n. 23 serie I in data ; Lo Statuto è stato pubblicato nei rispettivi Albi Pretori dei quattro Comuni ai sensi della vigente normativa; Considerato che con Deliberazione del Consiglio dell Unione n. 5 del si prendeva atto delle deliberazioni adottate dai Consigli dei quattro Comuni in cui si approvavano le Convenzioni per il conferimento all Unione di alcune funzioni tra cui la Pianificazione e gestione del sistema dei servizi sociali ; Dato atto che l art. 5 della suddetta Convenzione disciplina i rapporti finanziari tra i Comuni e l Unione Fluvialis Civitas specificando in particolar che: I costi generali sono ripartiti in base al numero degli abitanti; I costi di gestione dei singoli progetti / servizi gravano sul Comune interessato; Preso atto che il Sig. L.E., residente in Pieve d Olmi, risulta essere ricoverato in regime di R.S.A. presso la Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro - Onlus, con sede a Sospiro (CR) in Piazza Libertà n. 2; Preso altresì atto che il Consiglio di Amministrazione della predetta Fondazione, nella seduta 13/12/2016, ha deliberato la retta giornaliera a carico dell utenza RSA per l anno 2017 che è stata determinata in 56,00= (cinquantasei/00); Considerato che che lo stesso non risulta in grado di far fronte interamente alla retta di ricovero ed i parenti non possono concorrere all integrazione della stessa e che, pertanto, il Comune di Pieve d Olmi è tenuto a compartecipare agli oneri per l assistenza ai sensi della vigente normativa; Richiamata la Determinazione n. 65 in data 04/08/2017 del Responsabile dell Area Servizi Sociali dell Unione Fluvialis Civitas avente ad oggetto: Integrazione retta RSA anno 2017 c/o Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus - Comune di Pieve d Olmi - Impegno di spesa e dato atto che, in attesa della definizione delle soglie ISEE per l accesso ai benefici economici da parte dei competenti organi dell Unione: la retta viene parzialmente pagata direttamente dall utente alla Fondazione con i mezzi propri di cui dispone, restando a carico del bilancio dell Unione unicamente la quota integrativa che, per il periodo da agosto a dicembre 2017, viene stimata complessivamente in 1.069,35=; Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus fattura direttamente all Unione unicamente l importo mensile inerente la quota integrativa a carico della stessa; Si procederà, ad avvenuta approvazione delle fasce ISEE, alla verifica e rideterminazione della quota di compartecipazione alle spese di ricovero da parte dell utente che presenta richiesta di beneficio economico in base all attestazione ISEE; Si provvederà di conseguenza, con successivo atto, all eventuale accertamento dell entrata quale compartecipazione alla spesa da parte dei soggetti interessati, dando atto che tali accertamenti andranno a conguaglio di quanto dovuto dal comune di Pieve d Olmi; Considerato pertanto che tale quota integrativa viene liquidata dall Unione Fluvialis Civitas direttamente alla Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus, previa presentazione di regolare documentazione contabile ed evidenziata quindi la necessità di trasferire il relativo importo alla predetta Unione al fine di consentire alla stessa di effettuare il regolare pagamento; Ritenuto di provvedere in merito e dato atto che l esigibilità dell obbligazione avverrà nell esercizio 2017; Visto il Decreto Legislativo n. 267 del e successive modifiche ed integrazioni; Richiamato il D.Lgs n. 196 in data 30/06/2003 e successive modificazioni ed integrazioni; Visto lo Statuto del Comune, il Regolamento di Contabilità ed il Regolamento Comunale per l organizzazione degli Uffici e dei Servizi; Richiamata la Deliberazione del Consiglio Comunale n 9 in data 30/03/2017, dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134 comma 4 del D.Lgs. 267/2000, con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione dell Esercizio ; Acquisiti dai competenti Responsabili del Servizio i pareri preventivi di regolarità tecnica e correttezza dell azione amministrativa e di regolarità contabile, nonché l attestazione di copertura finanziaria, di rispetto degli equilibri di bilancio (gestione, residui, cassa) e del patto di stabilità interno ai sensi degli articoli /bis /5 183/7 e 191 del D.Lgs. n. 267/2000 e successive modificazioni ed integrazioni e dell articolo 9, comma 1, punto 2, del D.L. 78/2009 convertito con modificazioni dalla L. 102/2009, allegati al presente atto per farne parte integrante; Per tutto quanto premesso, DETERMINA 1) di considerare ed approvare la premessa narrativa quale parte integrante, formale e sostanziale della presente determinazione e che si intende recepita e riportata al presente punto del dispositivo; 2) di provvedere al trasferimento all Unione Lombarda dei Comuni Fluvialis Civitas dei fondi necessari per l integrazione della retta di degenza in regime di R.S.A. presso Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus, con sede a Sospiro (CR) in Piazza Libertà n. 2, del Sig. L.E. residente in Pieve d Olmi per un importo complessivo di 1.069,35= (millesessantanove/35) per il periodo 01/08/ /12/2017; 3) di impegnare conseguentemente, nel rispetto delle modalità previste dal principio applicato della contabilità finanziaria di cui all allegato 4.2 del D. Lgs. 118/2011 e successive modifiche ed integrazioni, la somma complessiva di 1.069,35= in considerazione dell esigibilità della medesima, imputandola all esercizio in cui l obbligazione viene a scadenza secondo quanto riportato nella tabella che segue: SERVIZIO EROGATO: INTEGRAZIONE RETTA PER RICOVERO IN REGIME DI R.S.A. ESERCIZIO DI /ESIGIBILITÀ CAPITOLO/ARTICOLO IMPORTO MISSIONE/PROGRAMMA IMPEGNO , ) di attestare che è stato preventivamente accertato che il programma dei pagamenti conseguenti alla presente determinazione è contenuta nella tabella che precede ed è compatibile con i relativi stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica ai sensi dell art. 9, c. 1, punto 2) della legge , n. 102; 5) di disporre la liquidazione della predetta somma in favore dell Unione Lombarda dei Comuni Fluvialis Civitas su formale istanza della stessa e per gli importi di volta in volta richiesti; 6) di trasmettere il presente atto al Responsabile del Servizio Finanziario per quanto di competenza; 7) di dare atto che la presente Determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria e che la stessa viene pubblicata all'albo Pretorio on-line sul sito web istituzionale del questo Comune (Legge 18/06/2009, n. 69 e successive modificazioni ed integrazioni) per quindici giorni consecutivi; 8) di trasmettere copia del presente atto, contestualmente, al Sindaco ed al Segretario Comunale. F.to dr. Franco Pozzari ANNOTAZIONE IMPEGNO DI SPESA ED ATTESTAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA artt. 147/bis , 183 e 191 del D.Lvo n. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni art. 9, comma 1, punto 2, del D.L. 78/2009 convertito con modificazioni con L. 102/2009 FAVOREVOLE SFAVOREVOLE Note Note F.to dr. Ruggeri Gino RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE ALL ALBO PRETORIO COMUNALE Reg. n. 1818/2018 Si dà atto che la presente Determinazione viene pubblicata in data odierna all Albo Pretorio on-line sul il sito web istituzionale del Comune (Legge 18/06/2009, n. 69 e successive modificazioni ed integrazioni) e così per n. 15 giorni consecutivi. Pieve d Olmi, lì 30/01/2018 F.to dr. Pozzari Franco ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N 34/2017 COMUNE DI PIEVE D OLMI Provincia di Cremona Sede Municipale: Piazza xxv Aprile n Pieve d Olmi (Cr) ufficio servizi demo/amm.vi: uff. relazioni con il pubblico: PEC - ufficio protocollo: Sito web: T e l F a x C o d. F i s c P a r t i t a I V A S E R VIZ IO A M M I N I ST R A T I V O PARERI PREVENTIVI DI REGOLARITÀ TECNICA E CORRETTEZZA DELL AZIONE AMMINISTRATIVA E DI REGOLARITÀ CONTABILE, NONCHÉ ATTESTAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA, DI RISPETTO DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO (GESTIONE, RESIDUI, CASSA) E DEL PATTO DI STABILITÀ INTERNO ESPRESSI AI SENSI DEGLI ARTICOLI /BIS /5 183/7 E 191 DEL DECRETO LEGISLATIVO 18 AGOSTO 2000, N. 267 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI ED ART. 9, COMMA 1, PUNTO 2, DEL D.L. 78/2009 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI CON L. 102/2009 OGGETTO: Trasferimento fondi all Unione Fluvialis Civitas per integrazione retta di degenza in regime di R.S.A. c/o Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus Periodo: dal 01/08/2017 al 31/12/2017 Utente: L.E. residente in Pieve d Olmi PARERE PREVENTIVO DI REGOLARITÀ TECNICA E DI CORRETTEZZA DELL AZIONE AMMINISTRATIVA Il sottoscritto dr. Franco Pozzari, Responsabile del Servizio Amministrativo del Comune di Pieve d Olmi (CR) giusto Decreto Sindacale Prot. n. 75/2017 in data 16/01/2017, attesta la regolarità tecnica e la correttezza dell azione amministrativa in relazione alla presente proposta di Determinazione. F.to dr. Pozzari Franco PARERE PREVENTIVO DI REGOLARITÀ CONTABILE E ATTESTAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA Il sottoscritto dr. Gino Ruggeri, Responsabile del Servizio Finanziario del Comune di Pieve d Olmi (CR), giusto Decreto Sindacale Prot. 1616/2017 in data 31/07/2017, attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria relativamente alla presente proposta di Determinazione. F.to dr. Ruggeri Gino
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks