DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 44 Data seduta 30/04/ PDF

Description
Originale Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 44 Data seduta 30/04/2013 OGGETTO: Determinazione delle tariffe per l utilizzo, in via sussidiaria

Please download to get full document.

View again

of 5
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Literature

Publish on:

Views: 2 | Pages: 5

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Originale Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 44 Data seduta 30/04/2013 OGGETTO: Determinazione delle tariffe per l utilizzo, in via sussidiaria e non principale, della sala consiliare Ilaria Alpi per manifestazioni, convegni, riunioni, mostre o iniziative culturali L'anno duemilatredici, addì trenta del mese di aprile alle ore 19,00, nella Casa Comunale, convocata a cura del Vice Sindaco Reggente, Dott.ssa Rita Baraldi, si è riunita sotto la Sua Presidenza la Giunta Comunale con l intervento dei Signori: Cognome e Nome Qualifica Firma Presenze BARALDI Rita Vice Sindaco Reggente SI BROGLIA Claudio Assessore Esterno SI ROVERI Maria Pia Assessore Esterno SI QUERZA' Mirco Assessore Esterno NO MARTELLI Marco Assessore Esterno SI REBOTTINI Daniele Assessore Esterno SI BEGHELLI Lorena Assessore Esterno SI GIANDINOTO Gianluigi Assessore Esterno SI PRESENTI: 7 ASSENTI: 1 Partecipa all adunanza Il Segretario Generale Lucia Ronsivalle Il Presidente, riconosciuta legale l' adunanza ai sensi delle disposizioni vigenti, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale a prendere in esame l oggetto indicato: 1 LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri del 22/05/2012 (G.U. n 119 del ) e del 30 maggio 2012 (G.U n 125 del ) recante l oggetto: Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza dei ripetuti eventi sismici di forte intensità verificatisi nel mese di maggio 2012 ; Premesso: - che con Ordinanza n. 01 del Capo Dipartimento della Protezione Civile 22 maggio 2012 sono state impartite disposizioni inerenti i primi interventi urgenti di Protezione Civile conseguenti agli eventi sismici succitati; - che con Ordinanza n. 03 del Capo Dipartimento della Protezione Civile 2 giugno 2012 sono state impartite disposizioni inerenti ulteriori interventi urgenti di Protezione Civile conseguenti agli eventi sismici succitati; Dato atto che già a partire del primo evento sismico del 20/05/2012 la sede del Municipio di Crevalcore posta in Via Matteotti al n. 191 è risultata inagibile e che stante la necessità e l urgenza di ripristinare l operatività degli uffici amministrativi si è provveduto a spostare provvisoriamente la sede degli stessi a Crevalcore Via Persicetana n. 226 presso l edificio sede dell Istituzione dei Servizi Culturali Paolo Borsellino, ritenuto come luogo idoneo ad ospitare temporaneamente la sede municipale; Vista la deliberazione n. 64 del con la quale si è proceduto ad individuare come luogo idoneo ad ospitare temporaneamente la sede municipale di Crevalcore, l edificio sede dell Istituzione dei Servizi Culturali Paolo Borsellino sito in Crevalcore Via Persicetana al n. 226; Dato atto che tra le sale disponibili all interno della (ex) sede dell Istituzione dei Servizi Culturali Paolo Borsellino sito in Crevalcore Via Persicetana al n. 226, la sala Ilaria Alpi è stata individuata, di fatto, quale sala del Consiglio Comunale; Ritenuto di dover procedere alla determinazione di tariffe per la concessione in uso della suddetta sala in relazione alla circostanza che, in via sussidiaria e non principale, essa possa essere adibita anche a manifestazioni, convegni, riunioni, mostre o iniziative culturali oltre che, naturalmente, a sala di consiglio comunale; Ritenuto di dover disciplinare un sistema di tariffe adeguato e determinato in relazione all uso sussidiario della sala, rimasta tra i pochi spazi comunali disponibili a seguito del sisma del Maggio 2012; Visti gli allegati pareri espressi sulla proposta di provvedimento di cui all oggetto, resi ai sensi dell art. 49, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; Con voti unanimi, palesi; Delibera 2 1. Di confermare la sala Ilaria Alpi quale sala individuata, in via prioritaria, per lo svolgimento delle sedute di Consiglio Comunale; 2. Di prevedere che la sala Ilaria Alpi possa essere utilizzata in via sussidiaria e non principale, anche per manifestazioni, convegni, riunioni, mostre o iniziative culturali applicando il tariffario di seguito evidenziato, comprensivo di IVA di legge: a) soggetti richiedenti la sala, formalmente costituiti senza finalità di lucro, aventi sede a Crevalcore: - fuori dall orario di ufficio: 80,00 (fino a 4h) ; 20,00/h dalla 5^ ora; - all interno dell orario d ufficio: 40,00 (fino a 4h); 10,00/h dalla 5^ ora; b) Tutti gli altri soggetti richiedenti la sala: - fuori dall orario di ufficio: 100,00 (fino a 2h) ; 30,00/h dalla 3^ ora; - all interno dell orario d ufficio: 80,00 (fino a 2h);. 20,00/h dalla 3^ ora; c) qualsiasi soggetto richiedente la sala per iniziative di interesse pubblico valutabili in relazione al contenuto della iniziativa e previo visto del Sindaco: - concessione gratuita; d) gruppi consiliari o associazioni convenzionate con l amministrazione comunale, rispettivamente per attività istituzionali e per iniziative di interesse pubblico: - concessione gratuita. Con separata unanime votazione la presente deliberazione viene dichiarata immediatamente eseguibile. MR/ba 3 OGGETTO: :DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER L UTILIZZO, IN VIA SUSSIDIARIA E NON PRINCIPALE, DELLA SALA CONSILIARE ILARIA ALPI PER MANIFESTAZIONI, CONVEGNI, RIUNIONI, MOSTRE O INIZIATIVE CULTURALI PARERE DI REGOLARITA' TECNICA Si esprime parere favorevole di regolarità tecnica espresso ai sensi dell'art. 49 del T.U. approvato con D.Lgs. 18 Agosto 2000 n. 267, in quanto la proposta che precede è conforme alle norme legislative e tecniche che regolamentano la materia. DIRIGENTE DI AREA Dott. Roberto Monaco PARERE DI REGOLARITA' CONTABILE E COPERTURA FINANZIARIA Si esprime parere favorevole in riguardo alla regolarità contabile di cui sopra, parere espresso ai sensi dell'art. 49, del T.U. approvato con D.Lgs. 18 Agosto 2000 n IL RESPONSABILE AREA FINANZIARIA Pietro Parisi 4 Redatto il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto. IL VICE SINDACO REGGENTE Rita Baraldi Il Segretario Generale Lucia Ronsivalle ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della presente deliberazione viene pubblicata all'albo Pretorio del Comune in data 10/05/2013 ed ivi rimarrà per 15 giorni consecutivi (art. 124 del D.Lgs. n. 267/2000. Trasmesso in elenco ai Capigruppo Consiliari (art. 125 D.Lgs. 267/2000) in data 10/05/2013 Comunicato alla Prefettura di Bologna (art. 135 D.Lgs. 267/2000) in data /// Crevalcore, li 10/05/2013 IL FUNZIONARIO INCARICATO Annamaria Berveglieri ESECUTIVITA' La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 30/04/2013 [ ] Per decorrenza dei termini ai sensi dell'art. 134, comma 3, del T.U. - D.Lgs. 18 agosto 2000 n [X] Ai sensi dell art. 134, comma 4, del T.U. - D.Lgs. 18 agosto 2000 n Il Segretario Generale Lucia Ronsivalle 5
Related Search
Similar documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks