1. I suoni dell italiano (e non solo) 1.1 Vocali. Italiano standard: sistema eptavocalico. [i] alta, anteriore, non arrotondata cani, libro, lingua

Description
Corso di laurea in Scienze dell Educazione A. A / 2012 Istituzioni di Linguistica (M-Z) Dr. Giorgio Francesco Arcodia 1. I suoni dell italiano (e non solo) 1.1 Vocali

Please download to get full document.

View again

of 21
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Jobs & Career

Publish on:

Views: 7 | Pages: 21

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Corso di laurea in Scienze dell Educazione A. A / 2012 Istituzioni di Linguistica (M-Z) Dr. Giorgio Francesco Arcodia 1. I suoni dell italiano (e non solo) 1.1 Vocali Italiano standard: sistema eptavocalico [i] alta, anteriore, non arrotondata cani, libro, lingua [e] medio-alta (o semi-chiusa), anteriore, non arrotondata meno, carte, sale [ɛ] medio-bassa (o semi-aperta), anteriore, non arrotondata elle, caffè, certo cfr. la distinzione tra venti (20) e venti (plurale di vento) [a] bassa, centrale, non arrotondata [u] alta, posteriore, arrotondata [o] medio-alta (o semi-chiusa), posteriore, arrotondata [ɔ] medio-bassa (o semi-aperta), posteriore, arrotondata area, mano, camera unico, lume, lungo sano, caldo, collina otto, uomo, però cfr. la distinzione tra botte (percosse) e botte (recipiente) 2 Trapezio vocalico dell italiano (standard): avanzamento vs. arretramento della lingua i u innalzamento e o vs. abbassamento ɛ ɔ della lingua a 3 1.1.1 Altri suoni vocalici [ɪ] semialta (tra alta e medio-alta), anteriore, non arrotondata, centralizzata ingl. bit, thin [æ] bassa (aperta), anteriore, non arrotondata [y] alta, anteriore, arrotondata [ø] medio-alta, anteriore, arrotondata [œ] medio-bassa, anteriore, arrotondata [ɘ] medio-alta (o media), centrale, non arrotondata [ʌ] medio-bassa, posteriore, non arrotondata [ɑ] bassa, posteriore, non arrotondata ingl. bad, black fr. mur, cin. mandarino Lǜ verde fr. peu, milan. coeur fr. peur, jeune fr. je, ingl. the ingl. but, cut ingl. car, piemont. sal sale 4 2.2 Consonanti ostruenti Occlusive: [p] bilabiale, sorda [b] bilabiale, sonora pane, campo bicicletta, gabbia [t] dentale (o alveolare), sorda tempio, treno [d] dentale (o alveolare), sonora dente, caduta [k] velare, sorda [g] velare, sonora corda, inchiesta gallo, congruo 5 Fricative: [f] labiodentale, sorda [v] labiodentale, sonora [s] alveolare, sorda [z] alveolare, sonora [ʃ] postalveolare, sorda [ʒ] postalveolare, sonora festa, affare valle, avvalersi sarto, assegno sbaglio, chiese (plur. di chiese) sciame, crescita garage, it. reg. toscano agile 6 Affricate [ʦ] alveolare, sorda [ʣ] alveolare, sonora [ʧ] postalveolare, sorda [ʤ] postalveolare, sonora pazzo, cozza zona, zebra cesto, marcia maggio, gelato 7 2.3 Consonanti sonoranti Nasali [m] bilabiale [ɱ] labiodentale [n] alveolare [ɲ] palatale [ŋ] velare mano, cambio invito, anfora neve, cono gnocchi, vergogna canguro, conca 8 Laterali [l] alveolare lima, alto [ʎ] palatale gli, moglie Vibranti: [r] alveolare rampa, carro 9 2.4 altri suoni consonantici non usati in italiano standard [R] vibrante, uvulare [q] occlusiva, uvulare, sorda [ʔ] occlusiva, glottidale [ɸ] fricativa, bilabiale, sorda [β] fricativa, bilabiale, sonora [θ] fricativa, dentale, sorda [x] fricativa, velare, sorda [ʁ] fricativa, uvulare, sonora [h] fricativa, glottidale, sorda fr. rose, ted. rot rosso arabo Iraq ingl. button fiorent. tipo spagn. cabeza testa ingl. think, cozza ted. Buch libro, sp. hoja foglia fr. jour, rester ingl. high, ted. Haus 10 2.5 Semiconsonanti / semivocali [j] approssimante, palatale ieri, solitario [w] approssimante, (labio-)velare uomo, whisky presso alcuni locutori dell italiano, l approssimante labiodentale [υ] compare in luogo di [r]; questo fenomeno è comunemento noto come erre moscia 11 2. La trascrizione fonetica Rappresentazione scritta delle caratteristiche fonetiche di un espressione linguistica orale, di qualsiasi lingua, indipendentemente dalla tradizione scrittoria (eventualmente) in uso nella lingua in questione metodo di rappresentazione della pronuncia nei dizionari e, in generale, nelle descrizioni di una lingua sistema di base per la resa grafematica di lingue che non hanno una tradizione scritta, o per registrare varietà non standard di lingue scritte (ad es. italiani regionali, varietà diastratiche di italiano, parlato spontanteo, etc.) strumento per l indicazione di valori fonetici nelle ricerche sperimentali e nella bibliografia su temi clinici (logopedia, patologie del linguaggio) 12 traslitterazione: resa in un sistema grafico prescelto di un espressione linguistica originariamente scritta in un altro sistema grafico tradizionale (Basile, G. et al., 2010, Linguistica generale, Roma, Carocci) Ess.: russo (alfabeto cirillico) ночь noč notte neogreco άλογο álogo cavallo le convenzioni di traslitterazione, frequentemente, si basano su associazioni di unità grafiche, piuttosto che di suoni Es.: russo белый belyj bianco ([je]) vs. земля zemlja terra ([ɪ]) per la traslitterazione di una lingua possono esistere più convenzioni, come per il giapponese: 駐車場 parcheggio chūshajō (sistema Hepburn) vs. tyuusyazyoo (sistema Kunrei) 13 Principali convenzioni per la trascrizione IPA (a) Trascrizione fonetica: parentesi quadre [ ] vs. grafia standard: parentesi uncinate (b) Accento: apice ( ) prima della sillaba accentata [kane] cane [ kane], [ma rea] (c) Lunghezza vocalica: due punti (:) dopo la vocale lunga ted. [ ʃta:t] stato (Staat) i due punti possono essere raddoppiati, ad es. in realizzazioni enfatiche [ ma::no] (d) Lunghezza consonantica: due convenzioni (I) due punti dopo la consonante (o tra i due simboli nel caso delle affricate) [ mak:ina], [ pat:so] (II) raddoppiamento del simbolo (o del primo simbolo per le affricate) [ makkina], [ pattso] 14 N.B.: se il raddoppiamento coinvolge l attacco (inizio) di una sillaba accentata, la marcatura dell accento dipende dalla rappresentazione scelta per la lunghezza [ma k:jare] vs. [mak kjare] N.B./2: in italiano standard, le consonanti [ʃ], [ʦ], [ʣ], [ɲ] e [ʎ] sono sempre lunghe quando compaiono tra due vocali o tra vocale e sonorante; le consonanti [z] e le approssimanti [w] e [j] sono invece sempre brevi, in tutti i contesti coscia [ kɔʃ:a] azione [a t:sjone] azoto [a d:zɔto] cognome [ko ɲ:ome] maglione [ma ʎ:one] N.B.: ciò non è sempre vero nelle varietà settentrionali dell italiano 15 (e) Nelle combinazioni approssimante + vocale (es. ione), l approssimante viene detta semiconsonante; nelle combinazioni vocale + approssimante (es. zaino), l approssimante viene detta semivocale. Le semiconsonanti vengono indicate con il simbolo IPA corrispondente ([j] e [w]); esistono tre convenzioni per la rappresentazione delle semivocali: (I) come vocali [ zaino], [ auto] (II) come vocali, con un archetto sotto [ zai no], [ auto] (III) come le semiconsonanti [ zajno], [ awto] (f) nell alfabeto IPA, lettere maiuscole e minuscole non sono equivalenti: [ lampada] OK [ LAMPADA] NO!! 16 Trascrizione fonetica larga: indicazione delle principali caratteristiche fonetiche Trascrizioni fonetiche (più o meno) strette: uso maggiore di diacritici per rappresentare con maggiore dettaglio le caratteristiche di un espressione Es.: caldo [ kaldo] vs. [ ka:ldo] Es./2: gradi di lunghezza delle vocali ĕ e eˑ e: e:: strabreve breve medio-lungo lungo stralungo 17 Alcune (mancate) corrispondenze tra grafia standard e suoni del italiano: Grado di altezza / apertura delle vocali: pesca [ peska] (frutto), [ pɛska] (attività) botte [ bot:e] (contenitore), [ bɔt:e] (percosse) Vocali e semiconsonanti: maialino [maja lino] luogo [ lwɔgo] culla [ kul:a] aiuola [a jwɔla] 18 Consonanti occlusive vs. affricate: circo [ ʧirko] vecchiaccio [ve k:jat:ʃo] gergo [ ʤɛrgo] vagheggiare [vage d:ʒare] Consonanti nasali: canale [ka nale] banca [ baŋka] convinto [koɱ vinto] cigno [ ʧiɲ:o] 19 Consonanti sorde vs. sonore: mazza [ mat:sa] mezza [ med:za] stele [ stele] sdentato [zden tato] i solo grafica: moscio [ mɔʃ:o] camicie [ka miʧe] 20 Raddoppiamento di [ʦ] e [ʣ] tra due vocali o tra vocale e sonorante: (da subito.it) (da Yahoo! Answers Italia) (da Yahoo! Answers Italia) (da Yahoo! Answers Italia) 21
Related Search
Similar documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks